“Perché scegliere le FFP2” spiegato a mia madre

ffp2, mascherine, pandemia -

“Perché scegliere le FFP2” spiegato a mia madre

Le mascherine sono diventate ormai un accessorio indispensabile, per proteggere sé stessi e gli altri, in questo periodo di pandemia. La necessità di indossarle, sempre più spesso e più a lungo, deve però fare i conti con fastidiosi inconvenienti: in certi casi, gli elastici possono spezzarsi, gli occhiali appannarsi, alcune scivolano sotto il naso, altre si attaccano alla bocca mentre respiriamo.

In giro se ne vedono di tutti i tipi: in tessuto, personalizzate, lavabili, chirurgiche, pieghevoli, coniche, con valvola o senza. Come scegliere quella giusta?
Tra i modelli più sicuri e confortevoli in circolazione ci sono le FFP2, come quelle (rigorosamente Certificate Ce) vendute da AssoComm a condizioni davvero vantaggiose: a partire da €0,89 cad. e trasporto gratuito.

Mentre le mascherine chirurgiche (quelle di colore celeste aderenti al viso) hanno una durata massima di 4 ore, le FFP2 durano fino a 8 ore, garantiscono un’efficacia di filtrazione batterica del 94% e sono testate per filtrare l’aria in entrambe le direzioni. Inoltre, con la loro forma conica, che assicura un più ampio spazio interno, aiutano a respirare più facilmente.

Grazie a tutte queste caratteristiche, le FFP2 sono ben tollerate e devono essere cambiate meno di frequente. Sono quindi la soluzione ideale contro il Covid per l’impiego in ambito professionale (operatori sanitari compresi), così come per l’uso quotidiano. Per scelta etica, AssoComm ha deciso di venderle ad un prezzo equo (in commercio si trovano ancora a cifre elevate), in modo che siano accessibili a tutti.